Brindisi, si scaglia con coltello su madre: arrestato

98 Visite

Ha impugnato un coltello da cucina di grosse dimensioni e si è scagliato sulla madre che, nonostante le profonde ferite a entrambe le braccia, ha provato a difendersi e a chiedere aiuto. Il marito, nonché padre dell’aggressore, nel tentativo di fermarlo è stato colpito da calci e pugni riuscendo però a liberare la moglie che ha fatto entrare in casa i poliziotti chiamati dai vicini di casa. In manette è finito un 30enne di BRINDISI, con problemi di tossicodipendenza, che ora è piantonato in ospedale. È stato necessario l’intervento del 118 per calmarlo. I suoi genitori sono stati medicati in ospedale ma non sono in pericolo di vita. Il 30enne è a disposizione della autorità giudiziaria.

Promo