Sud. Piemontese: momento importante per ridurre i divari

85 Visite

“Condividiamo la scelta” annunciata dalla ministra Carfagna “dei 12 assi tematici portanti per il prossimo Fsc “perché rispondono ai fabbisogni prioritari nei territori e sono coerenti con gli investimenti complessivi in atto”

Lo ha detto il vicepresidente della Regione Puglia, Raffaele Piemontese, intervenendo all’iniziativa “Uniamo l’Italia” con la ministra del Sud Mara Carfagna ed il ministro dell’Economia, Daniele Franco

“C’è un ammontare di risorse imponente – ha aggiunto – siamo in un momento di snodo importante, per il Sud soprattutto, ora o mai più per ridurre i divari territoriali”. 

Secondo il vicepresidente pugliese “il tema della semplificazione delle procedure burocratiche è fondamentale, perché altrimenti spendere diventa sempre complicato. In molti casi ci si scontra con una mentalità che non è più accettabile. 

La Puglia ha dimostrato di saper spendere, abbiamo certificato 3,6 miliardi di spesa, raggiungiamo tutti i target. Vorremmo avere un quadro complessivo rispetto a tutti i programmi. 

Sono necessari incontri tecnici per approfondire aspetti più di dettaglio e incidere per il superamento dei divari territoriali. Plaudo a questo incontro, adesso avanti con riunione tecniche e credo si possa raggiungere l’obiettivo finale”.

Promo