Deteneva armi e munizioni, 59enne arrestato a Manduria

61 Visite

Militari della Tenenza di Manduria della Guardia di finanza di Taranto hanno arrestato e posto ai domiciliari un 59enne che nascondeva in casa armi e munizioni. L’uomo è stato fermato per un controllo nella frazione di San Pietro in Bevagna e ha mostrato subito segni di nervosismo. Nel bagagliaio della sua auto è stato trovato un coltello a lama lunga.

L’ispezione è stata estesa quindi a una villetta estiva nella disponibilità del 59enne, all’interno della quale i finanzieri hanno sequestrato 2 pistole, una a tamburo e una scacciacani, 56 cartucce a salve, tutte illecitamente detenute, altri 2 coltelli e 9 armi “bianche” di varia tipologia, tra le quali una mazza con palla di ferro chiodata e una mazza con catena per arti marziali. Su disposizione del pm di turno, l’uomo è stato posto agli arresti domiciliari per i reati di detenzione e porto abusivo di armi.

Promo