Mongolfiera, l’iniziativa: 250 alberi per parchi e giardini green

112 Visite

 Dal 17 al 23 dicembre nei Centri Commerciali Mongolfiera di Bari, Foggia, Andria, Barletta, Taranto, parte un’originale “caccia al tesoro” per clienti e visitatori: per ogni partecipante sarà donato un euro a Legambiente Puglia per la piantumazione di almeno 250 alberi in giardini pubblici e scolastici delle città in cui sono attivi i centri commerciali coinvolti.

Il Natale rappresenta una buona occasione per iniziare il 2022 all’insegna della sostenibilità e del rispetto per il territorio, con azioni semplici, ma di gran valore, come quella di piantare alberi: un gesto antico di gratitudine e amore verso il Pianeta e verso noi stessi.

L’idea di una “caccia al tesoro” speciale che faccia bene all’ambiente, parte da un progetto dei 7 Centri Commerciali Mongolfiera di Bari (Santa Caterina, Pasteur e Japigia), Foggia, Taranto, Barletta e Andria, in collaborazione con Legambiente Puglia, uniti per salvaguardare, il patrimonio arboreo regionale, e donare 250 nuovi alberi ai giardini pubblici e istituti scolastici delle città in cui centri commerciali operano.

L’iniziativa denominata “Il Tesoro di Natale”, si svolgerà dal 17 al 23 dicembre e coinvolgerà clienti e visitatori che, ogni giorno, dovranno ricercare nei centri Mongolfiera, i simboli del Natale per vincere tanti buoni shopping (oltre al maxi premio finale di 1.000 euro in buoni acquisto) e contribuire al raggiungimento di questo grande obiettivo sostenibile: per ogni partecipante, i centri Mongolfiera doneranno 1 euro per la piantumazione di almeno 250 alberi su tutto il territorio regionale. L’iniziativa è realizzata in collaborazione con Legambiente Puglia.

Promo