Como. Borghi: “Casa del Fascio, sede Museo Nazionale razionalismo è festa per la città”

147 Visite

“Questa è una festa per la città, una cosa che Como aspetta da venti anni”. Interpellato dall’AdnKronos, Claudio Borghi, deputato leghista e consigliere comunale a Como, non nasconde la sua soddisfazione per il via libera in finanziaria, al fondo per la realizzazione del Museo nazionale dell’Astrattismo e del Razionalismo nella Casa del Fascio della città lombarda, realizzata dall’architetto Giuseppe Terragni.

Ci ho messo quattro anni ma alla fine un progetto che la città aspettava da sempre si realizzerà”, spiega l’economista della Lega.

“Finalmente in questa ultima legge di bilancio è stato costituito, con una dotazione già di 1 milione di euro – ha detto Borghi, parlando in consiglio comunale – il fondo per la realizzazione del Museo dell’Astrattismo e del Razionalismo presso Palazzo Terragni”.

Negli scorsi anni il tema era stato già a lungo dibattuto: ma tra gli ostacoli c’erano il fatto che la struttura ospitasse la Guardia di Finanza e gli ingenti costi di manutenzione.

Promo