Alimenti, Codacons: esposto a carabinieri su tutela agroalimentare

103 Visite

 Il Codacons presenta un esposto al Comando dei Carabinieri per la tutela agroalimentare, chiedendo di aprire una indagine finalizzata ad accertare eventuali illeciti a danno dei consumatori dopo il servizio tramesso da Report e dedicato al settore alimentare e del Made in Italy. “Un’indagine messa in onda dal programma televisivo ‘Report’ sembrerebbe aver innescato una stortura dell’agroalimentare italiano – scrive il Codacons nell’esposto – Il programma televisivo già due anni fa aveva svelato la lista segreta dei produttori di formaggi italiani che acquistavano grandi quantitativi di latte e formaggi dall’estero; tra queste aziende comparivano anche grossi caseifici produttori di Grana padano Dop, che acquistavano latte straniero per la produzione di formaggi cosiddetti ‘similari’, che alla fine vanno a fare concorrenza alla stessa Dop”.

“Laddove – prosegue la nota – si accertasse come il latte italiano utilizzato per i prodotti a marchio Dop viene contaminato e/o mescolate e/o entra in contatto con un latte straniero importato per la produzione di formaggi similari ovvero se forme di contaminazione tra il similare ed il Dop si manifestassero durante la divisione del prodotto grattugiato, si potrebbe arrivare a delineare una frode alimentare; frode intesa quale produzione e commercializzazione di alimenti non conformi alle normative vigenti, che causerebbe un danno al consumatore, danno che non è solo igienico-sanitario, ma anche economico”.

Promo