Basket: Robinson trascina la Dinamo, travolta Brindisi

185 Visite

 La Dinamo Banco di Sardegna festeggia le 700 panchine in serie A di coach Bucchi con una vittoria travolgente su Brindisi. Il punteggio finale di 102-75 la dice lunga sulla prestazione con cui i sassaresi hanno sovrastato ieri al PalaSerradimigni gli avversari ritrovando il Burnell dei tempi migliori (19 punti e 12 rimbalzi) e il tanto atteso Mekowulu (11 punti, 5 rimbalzi e finalmente tanta grinta). Tutto questo guidati da un sontuoso Gerald Robinson, capace di far ammattire la difesa avversaria con 20 punti e 15 assist in 29 minuti sul parquet. Senza dimenticare il top scorer della partita Bendzius (21 punti) e il sempre piu’ chirurgico David Logan (17 punti). “E’ stata una bella partita, quando vinci in maniera cosi’ larga e’ chiaro che fa piacere perche’ tutti quanti hanno dato un contributo: c’e’ stata una bella coesione da parte di tutta la squadra a parte il primo quarto dove loro hanno provato a mettere le mani sulla partita. Ma abbiamo subito poco e siamo riusciti pian piano a prendere l’inerzia della gara quindi bravi i ragazzi”, e’ il commento di Piero Bucchi a fine gara.

“E’ stata una partita molto fisica e sono contento perché la squadra è mentalizzata sui rimbalzi, tutti hanno messo il corpo e il dato finale di 39 a 37 testimonia la qualita’ del lavoro svolto. E’ venuta fuori una buona partita difensiva che ha dato anche lo slancio sotto il profilo offensivo segnando 102 punti che e’ un buon risultato. Abbiamo ribaltato la differenza canestri ed e’ un’ottima cosa in ottica futura”, ha concluso Bucchi. Prossimo appuntamento per la Dinamo domenica 6 febbraio, alle 18, in casa della rivelazione Trieste.

Promo