Spaccio, estorsioni e armi: arresti in 4 comuni nel Brindisino

161 Visite

È stata denominata “Fire” l’operazione condotta dai carabinieri di San Vito dei Normanni (Brindisi) che ha portato alla esecuzione di una ordinanza di custodia cautelare emessa dal gip del tribunale di Lecce per associazione per delinquere finalizzata al traffico di sostanze stupefacenti, estorsione e armi.

I destinatari del provvedimento sono 11 e sono residenti tra i comuni di Mesagne, Brindisi, Ostuni e San Pietro Vernotico. Le indagini sono state coordinate direzione distrettuale antimafia di Lecce.

I dettagli dell’operazione saranno forniti nel corso di una conferenza stampa che si terrà alle 11.00 a Brindisi.

Promo