Regione Puglia: consiglieri Pd votano ‘no’ alla mozione sostenuta da Palese

101 Visite

Sei consiglieri della maggioranza di centrosinistra, durante il Consiglio regionale di oggi, hanno votato contro la mozione presentata da Fratelli d’Italia ma che aveva incassato il parere favorevole dell’assessore alla Sanità, Rocco Palese. Il voto contrario e’ arrivato da esponenti del Pd: la presidente del Consiglio, Loredana Capone, Fabiano Amati, Michele Mazzarano e Enzo Di Gregorio, più Pierluigi Lopalco (Con).

Il Consiglio regionale ha, in sostanza, impegnato Emiliano a sollecitare con estrema urgenza il governo affinché estenda la disapplicazione delle incompatibilità per tutte le attività dell’infermiere professionale in servizio nel settore sanitario pubblico temporaneamente e limitatamente al periodo di dichiarazione dello stato di emergenza da pandemia Covid.

Dopo la presentazione della mozione da parte di Zullo, è intervenuto Palese per annunciare il voto favorevole della Giunta. All’assessore ha replicato il consigliere del Pd, Fabiano Amati:Il governo nazionale – ha criticato – non accoglierà mai la richiesta approvata dal Consiglio, con parere favorevole per nulla tecnico del neo-assessore, di disapplicare l’incompatibilità degli infermieri del servizio pubblico allo svolgimento dell’attività anche nelle strutture private e pur limitatamente alla pandemia”.

Proprio ieri c’era stata una riunione tra Pd e Emiliano dopo la nomina di Palese ad assessore che ha creato malumori nel Partito democratico.

Promo