Brindisi: Tar Lazio accoglie ricorso Provincia contro Mef su patto stabilità

126 Visite

Il Tar Lazio ha accolto il ricorso della Provincia di Brindisi contro il ministero dell’Economia e delle Finanze (Mef) e la Ragioneria generale dello Stato sul rispetto del patto di stabilità interno nel 2012, pari a circa 6 milioni di euro. Lo rende noto l’avvocato Mario Marino Guadalupi di Brindisi che ha rappresentato l’amministrazione provinciale nel contenzioso davanti alla Seconda sezione stralcio del Tribunale amministrativo regionale per il Lazio, presieduto da Michelangelo Francavilla.

Il Tar aveva accolto la domanda cautelare della Provincia e con la successiva sentenza di merito ha confermato “la piena buona fede dei dipendenti dell’ente provinciale i quali si sono adeguati alle pertinenti norme del Tuel (Testo unico degli enti locali) e nel chiaro rispetto del patto di stabilità e della sanatoria e dei principi della finanza pubblica“.La sentenza è stata pronunciata all’esito della camera di consiglio del 10 dicembre 2021 e le motivazioni sono state depositate nei giorni scorsi.

Promo