Serie C, Giudice Sportivo: ammende per Andria e Foggia

89 Visite

 Tre turni a Morelli (Acr Messina). Lo ha deciso il giudice sportivo della serie C dopo le gare dell’ultimo turno. Due turni a Messori (Mantova), Bulevardi (Gubbio), Sersanti (Juventus U.23); un turno a Bove (Avellino), Celiento (Bari), Doumbia (Carrarese), De Santis (Catanzaro), Ilari (Cesena), De Lucia, Damonte (Feralpisalò), Sciacca (Foggia), Mbaye (Fermana), Ingrosso, Ventola (Francavilla), Bonini (Gubbio), Carissoni, Tessiore (Latina), Battistini, Celjak (Lecco), Contini, Sgarbi (Legnago), Corsinelli (Lucchese), Bensaja, Guadagni (Paganese), Perrotta (Palermo), Sottini (Pistoiese), Contessa (Reggiana), Ermacora, Rossetti (Renate), Invernizzi (Seregno), Tait (Sudtirol), Crimi (Triestina), Curiale, Risaliti (Vibonese). Tra i tecnici, un turno a Bucchi (Triestina), Fontana (Imolese). Tra i dirigenti, inibizione fino al 14 marzo per Conti (Fermana). Tra le società, ammende a Taranto (2.000 euro), Ancona, Fidelis Andria, Pescara, Modena, Foggia (500 euro), Gubbio (300 euro).

Promo