Daniel Caforio è finalmente cittadino italiano, figlio di Maria Teresa e Vito: Benvenuto a Mesagne.

114 Visite

In questo momento così difficile, con tante storie tristi e venti di guerra che soffiano forte dopo due anni di pandemia, è bello raccontare le storie positive che aprono il cuore.

A farlo è proprio il sindaco di Mesagne attraverso la sua pagina facebook.

“Una storia di speranza, battaglie e soprattutto d’amore durata 12 anni: stamattina ho incontrato Daniel insieme a Maria Teresa e Vito, che da qualche giorno, anche per la legge che disciplina le adozioni, sono  a tutti gli effetti la mamma e il papà del giovane, nato e cresciuto in diversi istituti per bambini abbandonati della Bielorussia. A Daniel ho voluto donare una pubblicazione sulla storia della Via Appia, antico tracciato dell’antichità in cui culture e popoli si sono incrociati e che ancora oggi unisce territori legati tra loro da uno straordinario patrimonio paesaggistico ed archeologico.

Benvenuto nella nostra comunità, caro Daniel: vedere i tuoi genitori felici, come te, per un desiderio che finalmente si avvera – averti sempre con loro e non soltanto per alcuni mesi dell’anno – ha dato anche a me una grande gioia”.

Speriamo di raccontare più spesso storie come questa a lieto fine.

Promo