Basket: Milano ko a Sassari, Virtus capolista in solitaria

89 Visite

Sassari fa l’impresa contro Milano e l’Olimpia cede il primo posto in classifica alla Virtus. Reduce dal doppio impegno in Eurolega, la squadra di Messina deve inchinarsi alla grande vena realizzativa dall’arco del Banco di Sardegna, che gioisce al PalaSerradimigni per 92-90. I meneghini ci provano sino all’ultimo, rimontano dal -14 (67-53) e mettono addirittura la freccia sul 75-78, ma Logan (25 punti) e Bilan (21) rimettono le cose a posto, prima dell’ultima preghiera di Delaney che non va a bersaglio.

Nell’anticipo di sabato, invece, i campioni d’Italia in carica avevano fatto il proprio a Trieste: all’Allianz Dome finisce 81-92 per la Virtus, che incamera la decima vittoria consecutiva e sorride per il ritorno di Teodosic. Al terzo posto è sempre più salda la posizione di una Germani Brescia inarrestabile e giunta alla tredicesima vittoria consecutiva. Al PalaLeonessa si arrende anche Trento sull’86-62: protagonisti assoluti Gabriel (18 punti e 11 rimbalzi) e Della Valle (16 punti e 6 assist). Varese rompe il tabù e batte Brindisi in casa per la prima volta dal 2014, alimentando le proprie speranze in chiave play-off.

Promo