Presentata la guida sul parco archeologico messapico

75 Visite

‘Muro Tenente – Parco Archeologico lungo l’Appia Antica in Puglia”: l’affascinante viaggio alla scoperta dei Messapi nella nuova guida presentata ieri

Come per tutti i popoli del Mediterraneo antico, con molta probabilità anche per i Messapi la cena rappresentava il pasto principale e il momento in cui veniva consumato un pasto caldo somigliante a ciò che potremmo immaginare oggi. Mangiavano orzo e frumento, alimenti che oggi la cooperativa “Impact” coltiva sui terreni che ospitano il Parco dei Messapi, insieme alle innumerevoli attività culturali offerte in ogni periodo dell’anno.

Questa è una delle tante curiosità contenute nella guida dal titolo “Muro Tenente – Parco Archeologico lungo l’Appia Antica in Puglia”, un testo di 70 pagine corredato da foto e ricostruzioni storiche che si presenta come un affascinante viaggio nel tempo.

Gli autori della pubblicazione sono Gert-Jan Burgers e Christian Napolitano, rispettivamente direttore scientifico e coordinatore del Parco Archeologico, due figure che insieme a Mimmo Stella, consulente comunale per la valorizzazione, promozione e tutela delle Aree Archeologiche, sono anche tra i promotori più audaci e perseveranti del progetto che ha reso Muro Tenente ciò che è oggi, vale a dire una realtà che attrae per il suo valore scientifico, attirando l’interesse di studiosi, appassionati, semplici curiosi e la curiosità di tanti bambini.

Promo