Festival Culturale: dal 23 al 25 aprile a Mesagne 3 giorni di eventi e 100 ospiti

119 Visite

‘Culturare 2022’ è il Festival Biennale che si terrà a Mesagne dal 23 al 25 aprile prossimi: sabato, domenica e lunedì la Città sarà palcoscenico, teatro e salotto di prestigiose iniziative culturali con ospiti musicali, artisti e intellettuali dall’Italia e dal Mondo. ‘Culturare’ è promozione del territorio – con uno spazio dedicato agli stand di enti, aziende e associazioni – e rinomata enogastronomia, con la festa del carciofo a cura dell’associazione ‘Ristoratori mesagnesi’ nelle piazze del Centro storico (lunedì 25 aprile, dalle ore 17 in poi).

Solo per fare qualche nome: sabato 23 aprile, il giornalista Antonio Caprarica presenterà il suo libro ‘E non vissero per sempre felici e contente’ in piazza IV Novembre alle ore 17; alle 21.30, in piazza Orsini del Balzo, grande concerto inaugurale con più di 70 artisti coordinati dal maestro Mirko Lodedo. Il filosofo Umberto Galimberti sarà ospite domenica 24 aprile alle ore 18 nell’Atrio del Castello; Mogol, alle ore 19 dello stesso giorno, sarà in Piazza Orsini del Balzo. E sempre il 24 aprile, il sassofonista James Senese suonerà in piazza Orsini del Balzo a partire dalle ore 21.30, mentre i ‘Chromophobia’ si esibiranno in piazza Commestibili dalle ore 23. Lunedì 25 aprile si terrà il concerto di Renzo Rubino, Chiara Galiazzo, Mauro Ottolini e dell’‘Orchestra Mancina’. E ancora: musica dal Senegal, tutti e tre i giorni, con Moustapha Mbengue e il gruppo ‘Tam Tam Morola’.

Tutti i dettagli dell’iniziativa, che nasce da una solida collaborazione tra la rete d’imprese ‘Micexperience’ guidata da Pierangelo Argentieri e il Comune di Mesagne (col sostegno della Regione Puglia), verranno illustrati nel corso della conferenza stampa che si svolgerà giovedì 21 aprile alle ore 10 presso la Sede Municipale di Palazzo dei Celestini. Il programma completo di ‘Culturare’ è consultabile sul sito http://www.culturare.it.

Promo