Al liceo scientifico di Mesagne si parla di sport

78 Visite

Lo sport e i giovani: l’incontro con Fefè De Giorgi, allenatore della Nazionale italiana di pallavolo, nella mattinata di giovedì 21 al liceo scientifico di Mesagne

Nella mattinata di giovedì il sindaco Toni Matarrelli ha   partecipato all’iniziativa che si è tenuta presso l’Auditorium del liceo scientifico dell’Istituto Superiore “Epifanio Ferdinando” di Mesagne  nell’ambito del progetto “Lo sport e i giovani”. L’evento ha visto la partecipazione di Ferdinando De Giorgi, ex pallavolista ed attuale commissario tecnico della Nazionale maschile di pallavolo, di Paolo Indiveri, presidente del Comitato regionale FIPAV -Federazione italiana pallavolo, e di Vincenzo Fanizza, coach nazionale della squadra giovanile di pallavolo. 

Fefè De Giorgi è stato il palleggiatore della Nazionale italiana che nel 1990 ha vinto il suo primo Campionato del Mondo con la conduzione tecnica di Julio Velasco, l’allenatore argentino che nella metà degli anni Settanta fu costretto ad abbandonare gli studi a causa della repressione dei golpisti militari sugli studenti antiregime. 

Le autorevoli testimonianze degli ospiti presenti, insieme all’attenzione prestata dagli studenti, alla cura organizzativa dei promotori dell’evento, del dirigente Mario Palmisano Romano e dei docenti, sono servite a far passare in modo chiaro alcuni messaggi importanti: lo sport è agonismo e divertimento, salute e socialità. E l’impronta educativa che lo sport può lasciare fa la differenza nella vita di tutti coloro che scelgono di praticarlo.

Durante il suo intervento, a De Giorgi il sindaco ha  augurato di cuore un risultato che sarebbe una grande gioia per l’Italia intera, vale a dire vincere le prossime Olimpiadi. Da sindaco di una Città che vanta due campioni medaglie d’oro – i mesagnesi Carlo Molfetta e Vito Dell’Aquila – l’auspicio dovrebbe portare bene.

Promo