Salute: Regione Puglia, ok caschi refrigeranti per pazienti in chemio

61 Visite

La Giunta della Regione Puglia oggi ha approvato gli indirizzi operativi per la fornitura alle pazienti delle calotte e dei caschi refrigeranti per contrastare la caduta dei capelli durante i cicli di chemioterapia.

Il dispositivo refrigerante e le cuffie/casco monouso saranno a uso esclusivo nominale della paziente e non riutilizzabili. La dotazione finanziaria per l’attuazione della misura è pari a 500mila euro. In media, per il singolo dispositivo refrigerante il costo è 18mila euro, mentre il costo del Kit di 50 calotte ha un costo di circa 21mila euro. Stando a quanto previsto dalla Giunta, la Asl Bari dovrà prioritariamente individuare i servizi che allo stato risultano totalmente privi di dispositivi refrigeranti, procedendo all’assegnazione di almeno uno. Dovrà, inoltre, garantire nei limiti dello stanziamento, per tutti i servizi, una dotazione minima di due calotte refrigeranti per servizio.

Promo