Nel brindisino intensificati i controlli dei carabinieri

46 Visite

 A conclusione di un servizio straordinario di controllo del territorio eseguito dai reparti dipendenti dalla Compagnia di San Vito dei Normanni nel Comune di Carovigno, i Carabinieri hanno segnalato all’Autorità Amministrativa, per detenzione di sostanze stupefacenti per uso personale: un 29enne di Mesagne, poiché a seguito di perquisizione personale e veicolare è stato trovato in possesso di un grammo di marijuana, occultato sotto il tappetino dell’auto; un 23enne di Carovigno, poiché a seguito di perquisizione personale è stato trovato in possesso di 0,2 grammi di marijuana.

Gli stupefacenti rinvenuti sono stati sottoposti a sequestro. Durante il servizio sono stati controllati vari esercizi pubblici e automezzi, identificate numerose persone e contestate diverse contravvenzioni al Codice della Strada.

Promo