Piano casa, Fratelli d’Italia: “Maggioranza ancora divisa, un’altra seduta di Commissione a vuoto su un provvedimento tanto atteso”

54 Visite

“Più che Piano Casa, questa maggioranza avrebbe bisogno di tornare ‘a casa’. Quanto meno per trovare un accordo su un provvedimento urbanistico atteso da tempo da cittadini, imprese e Comuni.

“Dopo numerose riunioni della maggioranza, dopo una bozza di Piano redatta dal collega del Pd Amati e una serie di emendamenti proposti dall’altro collega del Pd Campo, nel tentativo di trovare una conciliazione con l’assessore Maraschio, oggi abbiamo partecipato ad un’altra seduta andata a vuoto. Eppure per agevolare i lavori e permettere di arrivare al primo Consiglio regionale utile con una Proposta di Legge licenziata dalla Commissione, abbiamo ritirato i nostri emendamenti come gesto di buona volontà, con il proposito di presentarli in aula, ma non è servito a nulla.

“Siamo di fronte a una maggioranza di centrosinistra che di fronte a importanti tematiche, quale l’urbanistica, ha visioni diametralmente contrastanti, che negli ultimi tempi sta portando a Consigli regionali che si sciolgono continuamente per mancanza del numero legale. Il tutto nell’assenza politico-amministrativa del presidente Emiliano che, impegnato a cercare consenso fuori dalla sua coalizione, si sta perdendo i voti della sua coalizione in Consiglio, che da tempo è irresponsabilmente paralizzato.”

Promo