Aumentano i costi di trasporto e diminuisce la quantità dei pomodori: produzione di passata in calo

47 Visite

«Addio quest’anno in Puglia a una bottiglia di passata di pomodoro su 5 con l’esplosione dei costi di produzione che hanno tagliato le semine, la siccità e le temperature roventi che hanno ridotto del 20% il raccolto del pomodoro da salsa destinato a polpe, passate, sughi e concentrato». E’ quanto emerge dallo studio della Coldiretti Puglia, presentato oggi in occasione dell’avvio della raccolta del pomodoro in Puglia, partita da Foggia. A questo, si aggiunge «l’aggravante che la chiusura della galleria di Solofra in Campania inibisce l’accesso dei mezzi pesanti in Puglia per il ritiro del prodotto con l’aggravio di tempi e costi per i trasporti».

Promo