Puglia, slitta la discussione della proposta di legge contro le discriminazioni di genere

126 Visite

Si allungano i tempi per portare in Aula la proposta di legge pugliese contro le discriminazioni di genere. Oggi era in calendario la discussione e votazione dell’articolato nella seduta congiunta delle commissioni III e VI ma i commissari hanno deciso di far slittare tutto al 2 settembre, termine ultimo per presentare emendamenti.

In una successiva seduta sarà esaminato l’intero articolato della proposta di legge «Disposizioni per garantire il principio di pari opportunità e di parità di trattamento in riferimento all’orientamento sessuale, all’identità di genere e alle variazioni nelle caratteristiche di sesso». La legge è stata invocata anche durante l’ultimo Pride a Bari.

News dal network

Promo