Artigianato: l’assessore Delli Noci presenta un disegno di legge per favorire il ricambio generazionale

46 Visite

Aggiornare «il quadro normativo regionale in materia di artigianato» in risposta alle mutate esigenze del settore volte all’innovazione, «favorendo così i processi di ricambio generazionale». È l’obiettivo del disegno di legge proposto dall’assessore regionale allo Sviluppo economico della Puglia, Alessandro Delli Noci che oggi ha iniziato il suo iter in IV commissione. La norma riconosce la funzione sociale e il ruolo economico dell’artigianato nel territorio pugliese e ne promuove lo sviluppo, la valorizzazione e la tutela, soprattutto in considerazione del ruolo di primaria importanza che ne riveste in Puglia. Il ddl definisce l’imprenditore artigiano e l’impresa artigiana, disciplina i consorzi e cooperative di garanzia collettiva fidi e supporta. Nell’ambito degli strumenti della programmazione e dei fondi comunitari verranno sostenuti i processi di innovazione, internazionalizzazione e sviluppo del sistema produttivo artigiano a supporto della promozione, distribuzione e commercializzazione dei prodotti.

Promo