Venerdì 11 novembre il IV Congresso regionale di ConfProfessioni Puglia. Al centro del dibattito il patto generazionale

43 Visite

E’ prevedibile un rapporto di collaborazione tra diverse generazioni di professionisti? E’ possibile un patto generazionale per le libere professioni? Di questo si discuterà nel corso della giornata organizzata da ConfProfessioni Puglia nella sala Cassiopea del Nicolaus Hotel di Bari, domani venerdì 11 novembre, a partire dalle 11, per il IV Congresso regionale. Due argomenti che saranno declinati nel corso dell’intera giornata da professionisti di diversa provenienza. In un momento di grande trasformazione per le professioni intellettuali e liberali, infatti, il congresso intende favorire un dialogo costruttivo per assicurare la continuità delle professioni al passo con un mondo in continuo cambiamento.

Dalle 11.30, dopo i saluti di Marco Natali presidente di Fondoprofessioni, di Leonardo Pascazio presidente EBIPRO e di Gaetano Stella presidente nazionale di ConfProfessioni, si alterneranno esperti e professionisti per parlare di iniziative della cassa a favore del passaggio generazionale, di ENPAV ora erogatore di servizi, di transizione ecologica per gli studi professionali, della memoria del passato e della speranza nel futuro, del fascino e delle difficoltà della libera professione, di tutela patrimoniale nel passaggio generazionale.Interverranno: Alessandro Visparelli presidente nazionale ENPACL – Ente nazionale di previdenza e assistenza per i consulenti del lavoro, Gianni Mancuso  presidente ENPAV – Ente Nazionale di Previdenza e Assistenza Veterinari 2017-2022, Gerardo Ghetti consigliere d’amministrazione FIDIPROF, Francesco Mazzella presidente ConfProfessioni Campania, Carmelo Russo presidente nazionale INARSIND l’associazione nazionale di intesa sindacale di Architetti ed Ingegneri liberi professionisti, Michelangelo Liuni dottore commercialista e revisore legale in Bari, Dario Montanaro presidente nazionale ANCL – Associazione Nazionale Consulenti del Lavoro.

L’argomento “Patto generazionale: la cultura della professione” sarà trattato sin dalle 9.30 quando si avvieranno i lavori congiunti, in sala plenaria, durante “XXVII Dentalevante”, in una tavola rotonda moderata dal giornalista Max Sisto, introdotta tra gli altri da Roberto Maffei, presidente di ConfProfessioni Puglia.

Promo