Avviati i lavori del Consiglio regionale. Passa all’unanimità mozione sul personale ATA

30 Visite

Avviati i lavori del Consiglio regionale, convocato per l”esame delle mozioni. In precedenza, la riunione dei capigruppo, coordinata dalla presidente dell”Assemblea, Loredana Capone, aveva stabilito l”inserimento urgente nell”ordine del giorno di oggi, di due nuove mozioni:  la prima  per l”assunzione del personale ATA in graduatoria ( primi firmatari i consiglieri Metallo e Pagliaro) ; la seconda per la tutela dei lavoratori dell”indotto ex Ilva di Taranto ( primi firmatari Di Gregorio, Conserva).

L”Aula ha  votato  all”unanimità dei 38 presenti, la prima mozione che «impegna la Giunta Regionale della Puglia: 1) ad attivarsi presso il Governo centrale, in sede di Conferenza Stato-Regioni, affinchè vengano privilegiati nella ssunzioni di personale gli ATA già in graduatoria, che hanno maturato esperienza svolgendo tale ruolo nel difficile periodo dell”emergenza Covid;2) ad adottare misure strutturali in merito all”ampliamento e alla tutela del personale ATA, con coluzioni non limitate  al solo anno scolastico corrente, atte a migliorare la loro posizione lavorativa».

Promo