Approvata la proposta di legge regionale sugli asili nido presentata dal consigliere Casili (M5S)

31 Visite

È stata approvata nelle commissioni Istruzione e Agricoltura la proposta di legge presentata dal M5S a prima firma del vicepresidente del consiglio regionale Cristian Casili: “Disciplina delle attività di agrinido e agriasilo.

«Con la proposta – spiega Casili – vogliamo  dare l’opportunità in Puglia di avere agrinidi e agriasili quali attività di carattere educativo dedicate alla fascia di età 0 – 6 anni. Gli agrinidi e gli agriasili si distinguono dai nidi e dagli asili tradizionali per il fatto di offrire servizi educativi nell’ambito di aziende agricole. Queste attività, oltre a costituire fonte integrativa di reddito per le imprese agricole, promuovono un modello diverso di ambiente didattico e un nuove attività formative in luoghi e spazi più belli per i bambini».

La proposta, così come approvata oggi, prevede che le attività di agrinido e agriasilo possano essere svolte nell”ambito delle fattorie sociali, delle masserie didattiche e alle diverse organizzazioni che si occupano di agricoltura sociale. Nel disciplinare le attività degli agrinidi e agriasili, la proposta stabilisce che i soggetti che svolgono queste attività formulino un progetto educativo basato su un approccio che si armonizzi con il contesto in cui si svolge la formazione e la vita relazionale del bambino, incoraggiando l”interazione con la natura. Le attività ordinarie di un nido o di un asilo tradizionali sono integrate con altre attività quali ad esempio: laboratori di riciclo creativo, preparazione di prodotti alimentari, osservazione e cura dell”orto, sperimentazione di esperienze sensoriali in relazione ai profumi e alla manipolazione di fiori e piante, insegnamento del succedersi delle fasi temporali legate alle stagioni, insegnamento del concetto di pazienza, e di percezione della natura, attraverso conoscenze tattili ed esplorative.

«Le strutture devono avere requisiti specifici già previsti dalla norma regionale. L”agricoltura sociale rappresenta – conclude Casili  nell”ambito della diversificazione delle attività agricole, un’importante espressione della multifunzionalità dell”impresa agricola.Con la previsione degli agrinidi e agriasili vengono ampliate le tipologie di offerta educativa nell’ambito delle attività di agricoltura sociale».

Promo