NON È UN GIUSTO BUSINESS

103 Visite

Ripeto un concetto espresso più volte: il calcio non è un mondo per il libero mercato, il tifoso non è un vero cliente.
Questo infatti acquista quello che più gli piace e più gli conviene, il tifoso di calcio che , nella più economica delle ipotesi, fa tre abbonamenti a tre diverse piattaforme televisive per seguire la propria squadra se non sobbarcarsi costosi biglietti per assistere dal vivo alle partite e magari indossa pure la maglia del suo calciatore preferito, in realtà non sceglie un bel nulla. Spende quei denari a scatola chiusa e lo farebbe pure di fronte al più orrido degli spettacoli.Fa tutto ciò per amore anzi, per l” amore più stabile e immutabile della sua vita.La mercificazione totale degli sport individuali è sicuramente una cosa più semplice, il calcio si porta dietro tradizioni, consuetudini persino familiari, ” di padre in figlio” si legge infatti su molte sciarpe.Pensare di gestire tutto questo con le regole del libero mercato è pericoloso.Perché il giorno in cui questa massa di balenghi della quale faccio orgogliosamente parte , dovesse rendersi conto che proprio quelsentimento da bambino anche a 63 anni, dovesse essere invece solo lo zoccolo più duro di un business, il castello cadrebbe di colpo.Altro che allargare la platea dei fans…La divaricazione fra le proprietà sempre più asettiche , distanti e senza soldi e i tifosi, ucciderà il calcio , e non sarà per niente una cosa bella.Quindi Cuadrado sarà pure un” operazione possibile per una squadra che non può più spendere manco centomila euro se prima non li ha incassati ( il ragazzino cinese questo è, e come lo fa lui il presidente dell”Inter lo potrei fare pure io con maggiore affetto e parlando perfino in italiano) ma è uno schiaffo in faccia ai tuoi tifosi che hanno già acquistato, per l” ennesima volta, tutti gli abbonamenti in vendita in sole tre ore e mezza . Quindi tu non spendi niente e lo stipendio a Cuadrado lo paghiamo ” noi”.Attenzione, a furia di tirarla la corda si spezza.
PINUCCIO TARANTINI

News dal network

Promo