Brindisi: non si ferma all’alt, ventunenne di Ostuni trovato con droga: arrestato da carabinieri

148 Visite

I carabinieri della Stazione di Carovigno, nel brindisino, hanno arrestato in flagranza di reato un 21enne di Ostuni ritenuto responsabile dei reati di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente e resistenza a pubblico ufficiale. Gli operanti, la notte di sabato scorso, durante un posto di controllo effettuato nella marina di Specchiolla, hanno intimato l’alt al conducente di un veicolo Citroen; quest’ultimo anziché arrestare la marcia, ha accelerato dirigendosi verso il centro abitato. I militari hanno iniziato un inseguimento con segnali luminosi e acustici, intimando più volte al conducente di fermarsi, che ha effettuato manovre pericolose, imboccando strade contromano.

L’inseguimento, durato circa cinque minuti, si è concluso solo quando il giovane a un certo punto ha abbandonato il veicolo allontanandosi velocemente a piedi, senza riuscirci perché prontamente fermato dai militari. Il ragazzo, sottoposto a perquisizione veicolare, personale e domiciliare, è stato trovato in possesso di 175 grammi di marijuana, 100 grammi di hashish, 4 grammi di cocaina e un bilancino di precisione, oltre alla somma contante di 120 euro, il tutto sottoposto a sequestro. Dopo le formalità di rito e fotosegnalamento, su disposizione dell’Autorità Giudiziaria, l’arrestato è stato posto ai domiciliari.

News dal network

Promo