Polignano, fede nuziale rivenuta in mare. E’ caccia allo sposo

48 Visite

POLIGNANO A MARE – “Proviamoci amici. Ritroviamo lo sposo!”. E’ l’appello di Antonella Cappelli, la turista che nelle scorse ore ha condiviso sul proprio profilo Facebook la foto di una fede nuziale, rinvenuta nelle acque di Polignano a Mare.

Nel post, diventato rapidamente virale sul social, Antonella specifica che il ritrovamento del prezioso gioiello, sarebbe avvenuto sul fondale di Torre Incina dalla propria figlia Ludovica, che vorrebbe risalire al reale proprietario e restituirglielo.

Tanti i commenti sotto la foto pubblicata da parte di diversi utenti del web, che hanno provato ad aggiudicarsi il prezioso. Per evitare di incorrere in equivoci infatti, nel post è stato riportato solo l’anno dell’evento nuziale, il 2013. Spetterà dunque allo sposo senza fede, fornire la data completa e il nome della propria amata per attestarne la reale proprietà e meritarne la restituzione.

VINCENZO DE MARINO

Promo