Aggressione e spari in strada a Brindisi, arrestato un 49enne

[epvc_views]

Prima l’aggressione insieme a tre complici, ai danni di un 34enne in pieno centro a Brindisi, poi l’esplosione di alcuni colpi di pistola, senza colpire la vittima. La squadra mobile di Brindisi ha arrestato un 49enne, con le accuse di porto in luogo pubblico di arma comune da sparo, minaccia aggravata mediante l’uso di arma da sparo, lesioni personali aggravate per futili motivi. L’uomo è ritenuto uno degli autori di un pestaggio avvenuto il 24 agosto scorso. La vittima sarebbe stata aggredita mentre si trovava all’interno della sua auto in sosta. E dopo l’azione violenta, secondo quanto ricostruito dai poliziotti, l’indagato avrebbe anche fatto irruzione in un’attività commerciale, intimando ai clienti di non allertare le forze dell’ordine. Il 49enne si trova ora in carcere, mentre le indagini della squadra mobile proseguono per individuare gli altri tre responsabili dell’aggressione. (norbaonline)

News dal network

Promo