Brindisi: in treno con la marijuana, arrestato

83 Visite

Viaggiava con due chili di marijuana nascosti in valigia. Una volta arrivato presso la stazione di Brindisi, si è imbattuto nella polizia. Un uomo 45 anni di origine laziale (N.N. le iniziali è stato arrestato in flagranza di reato dalla Squadra Mobile della questura di Brindisi e dalla Polizia Ferroviaria. Il 45enne era partito dal Nord Italia. Una volta giunto a destinazione, ha manifestato segni di nervosismo alla vista del personale della Polizia Ferroviaria. A quel punto gli agenti, insospettiti, hanno proceduto con un controllo del suo bagaglio, recuperando quattro involucri in cellophane con i due chili di marijuana. Lo stupefacente avrebbe alimentato le piazze di spaccio di Brindisi. L’uomo è stato condotto presso la casa circondariale di Brindisi, a disposizione dell’autorità giudiziaria. 

(fonte e foto: norbaonline)

Promo