Pensioni. Bellomo (Lega) aumentarle progressivamente anno per anno

[epvc_views]

“Aumentare progressivamente le pensioni anno per anno. Deve essere questo l’impegno di tutte le forze politiche. Ci sono temi sui quali non si può essere divisivi. Un governo ha l’obbligo di fare le scelte, creando una tendenza in positivo sui redditi dei pensionati, e l’opposizione deve abbandonare il pregiudizio fine a sé stesso.

Anche perché, e non bisogna dimenticarlo, aiutare gli anziani significa aiutare i giovani. I nonni nella società di oggi rappresentano un vero e proprio ammortizzatore sociale, e questa realtà, per quanto ricca di valori importanti, deve essere invertita. Il mondo del lavoro è la priorità culturale di questo governo, in tutte le sue dinamiche. Dall’occupazione, soprattutto al Sud, fino a quella sicurezza che va sempre garantita.

Tanto è stato fatto in questi mesi, molto c’è ancora da fare. Tenendo conto di una congiuntura internazionale che di certo non appare favorevole, con l’aumento delle materie prime derivante da un mondo in fiamme, ma anche con un’Europa che introduce misure, a partire dal rialzo continuo dei tassi, che di certo non facilitano il compito. Tuttavia, il ruolo della politica deve essere quello di governare i processi, anche in virtù delle mutate condizioni sociali e delle nuove aspettative di vita, puntando a piccoli passi nella direzione giusta in ogni manovra economica. Per i pensionati e per chi un lavoro ancora non ce l’ha”. Lo ha dichiarato il deputato della Lega, Davide Bellomo, intervenendo oggi a Bari al convegno organizzato dalla Confil (Confederazione Italiana Lavoratori).

News dal network

Promo