Ostuni: cocaina nascosta nel reggiseno, arrestata, valore su mercato di 20 mila euro

[epvc_views]

Nascondeva la cocaina nel reggiseno ma è stata bloccata e arrestata da agenti del Commissariato di pubblica sicurezza di Ostuni, in provincia di Brindisi, e della Squadra Mobile. La donna è stata trovata in possesso complessivamente di circa 250 grammi di sostanza stupefacente. Gli agenti l’hanno notata mentre entrava e usciva più volte e con atteggiamento sospetto da una struttura ricettiva del centro storico, per poi dirigersi a casa di pregiudicati. Insospettiti dai suoi comportamenti hanno effettuato la perquisizione personale con esito positivo, in quanto, nascosti nel reggiseno, la donna portava tre involucri di cocaina.

La successiva perquisizione domiciliare nel luogo dove la stessa lavorava saltuariamente, ha portato al rinvenimento di tre involucri di sostanza stupefacente nascosti in alcune ciotole di riso. Dai primissimi accertamenti si è riscontrato che la sostanza, del peso lordo di 250 grammi circa, era cocaina di ottima qualità e che avrebbe fruttato un guadagno superiore ai 20 mila euro nelle piazze di spaccio della città bianca, una volta preparata con altre sostanze da taglio.

News dal network

Promo