Spazio: studio Nasa trova un ingrediente chiave per la vita sulla luna di Saturno

59 Visite

Un nuovo studio, utilizzando i dati della missione Cassini della Nasa, ha trovato prove dell’esistenza di un ingrediente chiave per la vita e di una potente fonte di energia chimica per alimentarla sulla luna ghiacciata di Saturno, Encelado.

Lo studio, pubblicato su Nature Astronomy, ha trovato una forte conferma dell’esistenza del cianuro di idrogeno, una molecola fondamentale per l’origine della vita. I ricercatori hanno anche scoperto prove che l’oceano, che si nasconde sotto il guscio ghiacciato esterno della Luna e fornisce il pennacchio, contiene una potente fonte di energia chimica.

Finora non identificata, la fonte di energia è sotto forma di numerosi composti organici, alcuni dei quali, sulla Terra, servono come combustibile per gli organismi. I risultati indicano che all’interno di questa piccola luna potrebbe esserci molta più energia chimica di quanto si pensasse in precedenza. Secondo la Nasa, maggiore è l’energia disponibile, maggiore è la probabilità che la vita proliferi e si sostenga.

News dal network

Promo