Calcio Brindisi, sfida proibitiva: dopo il successo contro il Sorrento arriva la corazzata Picerno

137 Visite

Sfida proibitiva, ma per proseguire nel percorso di crescita ripreso (iniziato) dal Brindisi serve passare anche da queste sfide complicate. Giorgio Roselli parrebbe aver cominciato a toccare le corde giuste per rivitalizzare la squadra pugliese. La vittoria in trasferta contro il Sorrento per 0-2 è un chiaro segnale che il lavoro sta cominciando a dare i suoi frutti. Il calendario, però, mette subito alla prova questo Brindisi 2.0 con una sfida proibitiva: allo stadio Franco Fanuzzi (calcio d’inizio alle 20.45 di domenica 17 dicembre) arriva il Picerno, seconda forza in classifica di questo Gruppo C di Serie C.

Un ostacolo complicato da superare, ma che testerà la vera natura della squadra di casa. La squadra ospite si presenta al match in grande forma: reduce da cinque risultati utili consecutivi e forte della sua seconda posizione in classifica, i rossoblù vogliono continuare ad insidiare la Juve Stabia prima. Il Brindisi è chiamato ad un enorme prova di forza per continuare il suo percorso per uscire dalla zona rossa del tabellone, mentre come detto i rossoblù sognano il primato e vogliono mettere da parte l’ultimo rallentamento ottenuto contro la Casertana.

Foto: La Casa di C

News dal network

Promo