Trasporto, la Puglia potenzia i collegamenti tra gli aeroporti e i siti turistici

69 Visite

«Potenziamo i servizi legati alla mobilità ampliando le risorse per i collegamenti turistici regionali. In questa direzione gli ulteriori 700mila euro che abbiamo disposto in bilancio per estendere Gargano Easy To Reach a tutta la Puglia». Lo ha dichiarato l’assessore al Turismo della Regione Puglia, Gianfranco Lopane, a margine dell’approvazione del Bilancio di previsione 2024 e pluriennale 2024-2026 licenziato nella notte dal Consiglio regionale della Puglia. Con un emendamento presentato dal gruppo consiliare Con Emiliano, è stata di fatto incrementata di 700mila euro la dotazione finanziaria destinata a Gargano Easy To Reach, il collegamento via autobus tra gli aeroporti di Bari e Foggia e il sistema turistico del Gargano, ed è stato ridenominato il relativo capitolo di spesa in Puglia Easy To Reach portando la previsione complessiva ad oltre 1 milione di euro. Le risorse permetteranno dunque di estendere il servizio della Regione Puglia, da anni dedicato al Gargano, anche ad altre destinazioni pugliesi favorendo i collegamenti da e per gli aeroporti regionali. Lopane ha così motivato l’iniziativa:

«Stiamo dando una prima risposta concreta alla necessità di predisporre, per turisti e residenti, un sistema di trasporto pubblico automobilistico che, soprattutto nel periodo estivo, garantisca una migliore accessibilità delle località turistiche pugliesi in connessione alle strutture aeroportuali esistenti (Bari, Brindisi e Foggia). Un’esigenza che è sempre più attuale per lo straordinario sviluppo turistico della Puglia degli ultimi anni. Ringrazio il gruppo consiliare Con Emiliano per aver sostenuto con me questo provvedimento e i colleghi Piemontese e Maurodinoia per aver condiviso la proposta. A questa attività – ha concluso l’assessore – ne seguiranno certamente altre in ottica di miglioramento dei servizi e di qualificazione dell’offerta turistica complessiva».

Soddisfazione è stata espressa anche dal vicepresidente e assessore al Bilancio, Raffaele Piemontese, e dall’assessora ai Trasporti e alla Mobilità sostenibile, Anita Maurodinoia. «Dare certezza e continuità a un servizio sempre più apprezzato dai turisti e non solo, quale quello che collega il Gargano e l’aeroporto internazionale di Bari, significa rafforzare l’accessibilità ai territori pugliesi e integrare le diverse modalità di trasporto”, ha dichiarato Piemontese. “Gargano Easy to Reach si è dimostrata un’efficace forma di mobilità integrata nel territorio del foggiano – ha affermato Maurodinoia -. Ora estendiamo questo servizio di trasporto a tutta la Puglia, col fine di migliorare i collegamenti tra tutti gli aeroporti e le realtà turistiche regionali. Puglia Easy To Reach è la dimostrazione che la collaborazione tra diversi Assessorati e Aeroporti di Puglia mette in campo iniziative importanti per la promozione e la crescita del territorio. Ma è anche la dimostrazione che trasporti, orientati a sviluppare collegamenti intermodali efficaci ed efficienti, sono in grado di migliorare la qualità della vita dei cittadini e creare opportunità per il territorio».

News dal network

Promo