Fasano, MuLab ospita Diario di un pazzo

63 Visite

 Venerdì 12 gennaio 2024 ore 21:00, 7 º appuntamento con la rassegna di Teatro di Comunità

Corso Italia 61, 100, 72015 Pezze di Greco fraz. di Fasano (BR)

ospita la compagnia Teatro Folletti e Folli che porta in scena

“Diario di un pazzo” – di Lu Xun

adattamento teatrale e regia di Peter Speedwell

con Dario Lacitignola e Onofrio Fortunato.

Diario di un Pazzo è tratto da una novella di Lu Xun autore cinese, nato nel 1881 il quale ricevette fin da piccolo una educazione feudale, ma studiò anche lettura alternativa, storie non ufficiali, ma anche opere di pensatori democratici dallo spirito patriottico, amava anche l’arte folkloristica.

Nel 1893 il nonno venne incarcerato per uno scandalo di corruzione (e successivamente venne impiccato), a causa di questo, la famiglia visse un periodo di isolamento e di disprezzo da parte della società, da amici e parenti. In aggiunta, poco dopo il padre si ammalò morendo nel 1896.

Questo periodo di difficoltà influenzò la creatività narrativa e l’indole di Lu Xun conobbe l’oppressione del mondo contadino.

Nel 1918 scrisse ‘Diario di un Pazzo’ basato sul racconto di Gogol, ma anche indirizzato a rivelare la cultura medioevale della Cina che, secondo lui, stava mangiando la Cina come il cannibalismo. Scriveva con grande ironia e leggerezza schierandosi sempre dalla parte dei più deboli. Fu il primo racconto nella storia della Cina ad essere scritto utilizzando caratteri colloquiali e non letterari.

Peter Speedwell drammaturgo e regista Inglese di questa messa in scena, ha adattato questa storia ed ha messo insieme l’umore nero inglese e l’ironia cinese. La storia di un uomo spezzato dalla paura a cui tutti vogliono far del male. Lui ne trova conferma da fonti sorprendenti.

Pietro è un uomo diviso e un bel giorno è preso da una paranoia. Crede che tutti nel villaggio stiano complottando qualcosa contro di lui. Suo fratello vuole aiutarlo ma Pietro non si fida dei suoi sorrisi. Infatti non si fida del sorriso di nessuno e comincia a credere che i suoi familiari sono coinvolto nello stesso complotto. Solo alla fine, con l’aiuto della Bibbia scopre la terribile ‘verità’ e il motivo per cui tutti gli sorridono con denti lunghi quando stanno tramando la sua sconfitta.

Vi aspettiamo dunque

Venerdì 12 gennaio 2024 ore 21:00

presso il MuLab (Museo Laboratorio Arte Contadina) di Pezze di Greco fraz. di Fasano (BR) Corso Italia 61, 100, 72015

Ingresso libero fino a esaurimento posti

Consigliata prenotazione

al: +39 328 8862519 per info: museolaboratoriofasano@gmail.com

Tutti gli spettacoli sono a Ingresso libero

si può sostenere la rassegna con la formula del

Cappello = Contributo libero e consapevole

Sostieni il teatro di comunità

Sostieni la cultura

News dal network

Promo