Servizio Civile Universale. L’Unione Italiana Ciechi e Ipovedenti Puglia ricerca 4 giovani tra i 18 e i 29 anni

64 Visite

È stato pubblicato, sul sito del Dipartimento per le Politiche Giovanili e il Servizio Civile Universale, il bando per la selezione di 52.236 operatori volontari da impiegare in progetti afferenti a programmi di intervento di Servizio civile universale da realizzarsi in Italia e all’estero e da avviare nell’anno 2024 https://www.politichegiovanili.gov.it/comunicazione/news/2023/12/bando-ordinario-2023/

I ragazzi e le ragazze, dai 18 anni e sino al giorno prima del compimento del 29esimo anno d’età, che sono alla ricerca di una opportunità di formazione/lavoro, potranno vivere un’esperienza straordinaria e arricchente sotto il profilo umano e professionale, al servizio della comunità, iscrivendosi al bando di servizio civile universale e scegliendo l’UNIONE ITALIANA DEI CIECHI E DEGLI IPOVEDENTI – PUGLIA (codice sede 171284).

Quest’anno, l’UICI PUGLIA, offre complessivamente 4 posti di cui 1 posto riservato a Giovani con Minori Opportunità (GMO, ragazzi con bassa scolarizzazione, documentata con autocertificazione, all’atto della compilazione della domanda con la quale si dichiara di detenere un titolo di studio non superiore al diploma di scuola media inferiore).
I requisiti principali per partecipare sono:
avere tra i 18 e i 29 anni non compiuti (aver compiuto il diciottesimo anno di età e non aver superato il ventottesimo anno di età – 28 anni e 364 giorni – alla data di presentazione della domanda);
non aver ricevuto condanne;
non appartenere alle forze di polizia o ai corpi armati;
non aver già prestato il servizio civile nazionale/universale o averlo interrotto;
possedere lo SPID
La domanda di partecipazione dovrà essere presentata entro le ore 14.00 del 15 febbraio 2024, esclusivamente tramite piattaforma online, su Domande on Line (DOL) raggiungibile tramite PC, tablet e smartphone all’indirizzo https://domandaonline.serviziocivile.it, allegando il proprio CV e la copia di un documento di riconoscimento.

Tutte le informazioni relative al bando e alla compilazione della domanda sono reperibili sul sito web www.uicpuglia.it (SEZIONE SERVIZIO CIVILE) al seguente link : https://uicpuglia.it/servizio-civile-universale-presso-lunione-italiana-dei-ciechi-e-degli-ipovedenti-pubblicato-il-bando-scu-2023-presenta-la-domanda-entro-le-ore-1400-del-15-febbraio-2024/

L’operatore volontario che prenderà servizio, stipulerà un contratto con il Dipartimento per le politiche giovanili e il servizio civile per la durata di 12 mesi. La modalità d’impiego prevede un monte ore annuo di 1.145 per un massimo di 25 ore di servizio settimanale; si avrà diritto a 20 giorni di permesso retribuito, 15 giorni di malattia retribuita e permessi straordinari per esami universitari, donazione sangue, consultazioni elettorali esercizio del diritto di voto. Il volontario riceverà un trattamento economico mensile di € 507,30 (suscettibile di incremento sulla base della variazione, accertata dall’ISTAT, dell’indice dei prezzi al consumo per le famiglie di operai e impiegati).

«Una scelta che può cambiare la vita
– dichiara il Presidente Regionale UICI PUGLIA Paolo Lacorte un momento di impegno sociale che rappresenta una irripetibile opportunità formativa e anche occupazionale per acquisire competenze professionali ed esperienze concrete in ambito sociale, in particolare in quello della disabilità visiva. La nostra, Associazione di categoria con oltre cento anni di storia, ha come obiettivo principale la piena inclusione in ogni ambito della vita delle persone cieche, ipovedenti e con disabilità aggiuntive e lo fa attraverso numerose attività e progetti, in cui coinvolgiamo attivamente i volontari del servizio civile. Attraverso queste esperienze hanno la possibilità di contribuire al bene comune, sviluppando competenze, senso di responsabilità e solidarietà, promuovendo un senso di cittadinanza e costruendo legami significativi con la comunità».

Per maggiori informazioni è possibile contattare gli uffici dell’Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti ETS – Consiglio Regionale Pugliese al seguente recapito telefonico: 080-5424341 (dal lunedì al venerdì, dalle ore 09.00 alle ore 13.00 e dalle ore 15.00 alle ore 18.30) o per email all’indirizzo uicpugl@uici.it.

News dal network

Promo