Cominciato il processo Stasi: in aula anche la madre

99 Visite

Prima udienza in Corte d’assise per il processo finalizzato a far chiarezza sul tragico omicidio di Paolo Stasi, il 19enne ucciso sull’uscio di casa a Francavila Fontana. In aula, commossi, c’erano anche i genitori del 19enne ucciso sull’uscio di casa il 9 novembre del 2022.

Un processo su un fatto di cronaca che, lo ricordiamo, ha scosso la comunità del comune in provincia di Brindisi. Nell’aula Metrangolo del Tribunale del capoluogo adriatico si è quindi tenuta la prima udienza nella mattinata di oggi (martedì 16 gennaio 2024), davanti alla Corte d’Assise, dove era presente anche il 22enne francavillese, attualmente imputato. La mamma di Stasi, 54enne, anch’ella presente nella duplice veste di imputata – poiché al momento accusata di presunti reati in materia di droga – e parte civile.

News dal network

Promo