Originaria di Brindisi la donna trovata morta in casa a Trento

52 Visite

Era originaria della provincia di Brindisi Maria Antonietta Panico, la 42enne di Trento trovata morta in casa, riversa sul letto macchiato di sangue. La tragica scoperta è stata fatta dall’ex marito della donna, a sua volta, secondo quanto appreso, allertato dalla figlia della poveretta che non riusciva a mettersi in contatto con la madre da due giorni. Sul posto, in via Vicenza, i carabinieri, il medico legale e il pm di turno, Patrizia Foiera. Serviranno ulteriori accertamenti per determinare le cause del decesso: al momento, non si esclude alcuna pista. La Panico, conosciuta per il suo impegno in politica, aveva origini pugliesi. Nata a Torchiarolo dove risiedono ancora alcuni suoi familiari, la donna avrebbe compito 43 anni il prossimo 21 gennaio. (antennasud)

News dal network

Promo