Calcio Brindisi, salvare il possibile: tre punti per avere una speranza di salvezza

115 Visite

Ogni partita come una finale e nulla più. L’ultimo posto racconta di una situazione disperata, molto critica e che non ha risentito della rivoluzione compiuta dalla dirigenza. Il Brindisi è di fatto sempre più in caduta libera e non presenta, almeno al momento, margini di miglioramento. Le difficoltà si presentano in ogni reparto: dalla fragilità difensiva alla sterilità dell’attacco. Dopo Turris e Potenza è attivata una nuova sconfitta sonora in casa del Catania: un 4-0 che è l’immagine della stagione della squadra pugliese. Allo stadio Franco Fanuzzi (calcio d’inizio alle 20.45 di sabato 20 gennaio) arriva un Cerignola in cerca di punti chiave per la zona play-off.

La sfida persa contro il Sorrento si è rivelata una sconfitta pesante e che ha costretto i gialloblù a retrocedere di qualche posizione, ma non sarà certo questo stop a fermare i sogni di gloria della squadra ospite. Questo nuovo derby si presenta ancora una volta come un’ancora di salvezza per il Brindisi, una nuova occasione per tirare fuori orgoglio e voglia di vincere, per continuare ancora a credere in una salvezza che, al momento, dista otto punti.

Foto: Brindisi Football Club

News dal network

Promo