Spacciavano droga davanti ai bambini: cinque arresti a Ceglie Messapica

[epvc_views]

Tre fratelli: rispettivamente di 33, 28 e 26 anni, il 33enne sono finiti in carccere per spaccio di droga nel brindisino. Due uomini, entrambi di 51 anni, sono stati invece sottoposti agli arresti domiciliari nell’ambito della stessa operazione antidroga.

Stando a quanto si apprende, le indagini dei Carabinieri erano partite a seguito delle segnalazioni riguardanti un ingente spaccio di sostanze (soprattutto eroina e cocaina) in alcune zone di Ceglie Messapica, dove i successivi approfondimenti dei militari hanno permesso di individuare una vera e propria “base logistica” con ben 70 scambi accertati, in una «una rete di spaccio florida, ben organizzata, radicata sul territorio e redditizia», scoperta anche grazie all’aiuto delle Unità Cinofili. Il tutto si verificava anche davanti ai figli minori (10, 7 e 5 anni) della 28enne.

News dal network

Promo