Radiologia interventistica Brindisi, Amati e Vizzino: “Ancora niente”

52 Visite

Dichiarazione dei Consiglieri regionali Fabiano Amati e Mauro Vizzino

«Ancora niente sulla Radiologia interventistica a Brindisi. Sino a questo momento si leggono soltanto riunioni interlocutorie e buone intenzioni. Ma la questione è più semplice di quanto appaia. C’è bisogno di un provvedimento provvisorio, utile a riattivare immediatamente il servizio, chiedendo l’utilizzo del personale medico ai presidi non individuati come centri di trauma, ossia tutti gli ospedali di II livello.

Discutere e dilungarsi sull’eventualità di indirizzare a Brindisi i radiologi interventisti del SS. Annunziata di Taranto o del Vito Fazzi di Lecce, significa aprirsi a un concreto rischio di riattivare Brindisi e sguarnire Taranto e Lecce.

Insomma, dobbiamo dare noi il dettaglio del personale medico impiegabile provvisoriamente sino al conseguimento della soluzione definitiva? Speriamo, in ogni caso, che tutto si definisca nelle prossime ore, ne va della credibilità di tutti».

News dal network

Promo