Cardiologia Brindisi, Amati: “Lavori in ritardo. Ora si parla di fine febbraio”

38 Visite

Dichiarazione del Consigliere regionale Fabiano Amati:

«Dovevano terminare il 19 dicembre 2023 i lavori di ristrutturazione della nuova sala di emodinamica nel reparto di Cardiologia del Perrino di Brindisi, così da consentire l’attivazione di un nuovo e moderno angiografo, strumento importantissimo per intervenire su gravissime patologie cardiache. Ma ciò non è accaduto, nonostante il notevole impegno del direttore dei lavori Daniele Paladini.

Il nuovo termine lavori è ora fissato per fine febbraio ed entro 15 giorni sarà consegnato e poi installato il nuovo angiografo, così da riportare la situazione alla normalità ed evitare sovrapposizioni nell’uso dell’angiografo biplanare, ossia quello che speriamo sia al più presto utilizzato per gli interventi di neuro-radiologia.

Lunedì 12 febbraio sarò comunque nuovamente all’ospedale Perrino per verificare se il nuovo cronoprogramma risulta rispettato.

L’assistenza sanitaria efficiente è connotata dalla somma di tante innovazioni che, per essere realizzate, vanno però seguite immedesimandosi, pensando cioè a se stessi come il prossimo paziente».

News dal network

Promo