Presidente provincia Brindisi, “battaglia agricoltori sacrosanta”

57 Visite

«La vostra è una battaglia sacrosanta.

Vi siamo vicini non solo adesso, ma lo faremo anche con atti concreti.

Prepareremo degli ordini del giorno per il consiglio provinciale e nei consigli comunali per sostenervi.

    Questa è la storia di un territorio che ha bisogno dell’agricoltura, ed ha il privilegio di poter contare su terreni di qualità straordinari, di un microclima favorevole. E a chi vuole darci 1500 euro ad ettaro per non coltivare diciamo di ‘andare a quel paese’ ».

Lo ha detto il presidente della Provincia di Brindisi, Toni Mattarelli, incontrando questo pomeriggio gli agricoltori brindisini che da giorni si sono uniti alla mobilitazione italiana ed europeo contro le politiche comunitarie nel settore.

    Oltre 100 i trattori che hanno attraversato questa mattina la tangenziale di Brindisi per poi ritrovarsi in piazzale Spalato.

    Qui gli operatori hanno incontrato alcuni rappresentanti istituzionali, tra cui diversi sindaci del territorio. Al presidio anche il consigliere regionale di Con, Alessandro Leoci, che ha portato il suo sostegno agli agricoltori anche sul fronte del problema relativo ai consorzi di bonifica. Il sindaco di Carovigno, Massimo Lanzilotti, ha annunciato che già mercoledì 14 febbraio nel suo comune ci sarà un consiglio comunale monotematico a sostegno della protesta degli agricoltori. (ansa)

News dal network

Promo