«Perché questa generazione chiede un segno?», il caffè spirituale di mons. Savino

[epvc_views]

CAFFÈ SPIRITUALE                             

 LUNEDÌ 12 FEBBRAIO 2024

LUNEDÌ DELLA VI SETTIMANA DEL TEMPO ORDINARIO (ANNO PARI)

      ===☕️=== 

           —–•••—–

«Sii per me una roccia di rifugio,
un luogo fortificato che mi salva.
Tu sei mia rupe e mia fortezza:
guidami per amore del tuo nome». (Cf. Sal 30,3-4)

✠ Nel nome del Padre e del Figlio e dello Spirito Santo. Amen.

VANGELO

Perché questa generazione chiede un segno?

✠ Dal Vangelo secondo Marco (Mc 8, 1-13).

In quel tempo, vennero i farisei e si misero a discutere con Gesù, chiedendogli un segno dal cielo, per metterlo alla prova.
Ma egli sospirò profondamente e disse: «Perché questa generazione chiede un segno? In verità io vi dico: a questa generazione non sarà dato alcun segno».
Li lasciò, risalì sulla barca e partì per l’altra riva.

Parola del Signore.

MEDITAZIONE 

Santa Teresa di Calcutta [(1910-1997)

fondatrice delle Suore], Missionarie della Carità

A Simple Path 

“Gli chiedevano un segno dal cielo, per metterlo alla prova”

      Dio è dappertutto, in tutto, e senza di lui non possiamo esistere. In nessun momento ho dubitato della sua esistenza, ma so che alcuni sono nel dubbio. Pur non credendo in Dio, potete aiutare gli altri con degli atti ispirati dall’amore, e i frutti di queste opere saranno le grazie supplementari che scenderanno nel vostro animo. Comincerete allora ad illuminarvi poco a poco e aspirerete alla gioia di amare Dio.

      Tante sono le religioni! Ognuno segue il Signore a suo modo. Io seguo la via di Cristo: Gesù è il mio Dio, Gesù è il mio Sposo, Gesù è il mio unico Amore, Gesù è il mio Tutto in tutto, Gesù è tutto per me.

      Per questo motivo, non ho mai paura. Faccio il mio lavoro con Gesù, lo faccio per lui e dedicandolo a lui; per questo i risultati sono suoi, non miei. Se avete bisogno di una guida, non avete nulla da fare se non rivolgere lo sguardo verso Gesù. Dovete rimettervi a lui e contare interamente su di lui. Quando fate questo, il dubbio si dissipa e la sicurezza vi riempie. Ma Gesù ha detto: “Se non diventerete come i bambini, non potete venire a me” (cfr Mt 18,3).

PADRE NOSTRO…

ORAZIONE 

O Dio, che hai promesso di abitare
in coloro che ti amano con cuore retto e sincero,
donaci la grazia di diventare tua degna dimora. Per il nostro Signore Gesù Cristo.

✠ Il Signore ci benedica, ci preservi da ogni male e ci conduca alla vita eterna. Amen.

             ******

«Io sono la via, la verità e la vita, dice il Signore. Nessuno viene al Padre se non per mezzo di me». (Gv 14,6)

In Cristo Gesù, Figlio di Dio, vero Dio e vero Uomo, nostra Speranza, Via, Verità e Vita, sia benedetta questa giornata.+ don Francesco

News dal network

Promo