Brindisi: operaio muore schiacciato in un’azienda della zona industriale

133 Visite

In corso di accertamento le cause che hanno portato al decesso di un giovane operaio, morto a soli 37 anni nell’azienda di lavorazione plastiche ubicata nella zona industriale di Brindisi.

Stando a quanto si apprende, a nulla è servito l’intervento dei soccorritori del 118 se non a constatare la morte del giovane che, secondo una prima ricostruzione, per cause in fase di accertamento, sarebbe stato schiacciato da un macchinario. Sul posto anche il personale dello Spesal. Le indagini sono affidate agli agenti di Polizia.

News dal network

Promo