Incendio sfiora le case nel Brindisino, è stato spento dopo ore

43 Visite

 Sono terminate durante la notte le operazioni di spegnimento di un vasto incendio divampato ieri nel canneto di Fiume Grande, all”ingresso di Torre Canne, in territorio di Fasano, nei pressi delle terme.

Le fiamme, alimentate dal forte vento di scirocco, si sono estese a ridosso del centro abitato.

I Vigili del fuoco di Monopoli (Bari) intervenuti tempestivamente dopo le segnalazioni dei residenti hanno lavorato per diverse ore prima di avere ragione del rogo, che ha interessato anche la vegetazione circostante.

Un secondo focolaio si è sviluppato in un”altra zona del canneto, ma è stato spento poco dopo. Sul posto anche i carabinieri, la polizia locale di Fasano e i volontari della Protezione civile che hanno effettuato le verifiche per sincerarsi dell”eventuale presenza di residenti nelle abitazioni a ridosso dell”area dell”incendio. (ansa)

News dal network

Promo