Calcio Brindisi, la retrocessione non è il solo problema: la paura del fallimento continua a crescere

183 Visite

Una vittoria per ritrovare il sorriso e per scacciare (anche se per poco) i brutti pensieri. La situazione del Brindisi continua ad essere tragica anche con il successo sulla Virtus Francavilla: l’ultimo posto parla da solo, ma la paura del possibile fallimento aumenta sempre più. Si tratta  di un momento nero sia dal punto di vista calcistico che economico, tutto dovuto a delle scelte errate della società.

Il male minore sarebbe la retrocessione e partecipazione in Serie D, ma la cattiva gestione potrebbe essere fatale. Il club quindi potrebbe sparire, ma questo è sicuramente una questione che verrà affrontata a fine campionato. Fino a quel momento la squadra, con tutta probabilità al termine della sua esperienza in Serie C, ha il dovere di onorare maglia anche per il sostegno avuto dai tifosi in questa stagione completamente negativa.

Foto: Brindisi Football Club

News dal network

Promo