Saverio Raimondo Live a Lecce, Mesagne, Gallipoli e Andria

39 Visite

Saverio Raimondo torna in Puglia per quattro serate da non perdere: da martedì 9 a venerdì 12 aprile lo stand-up comedian più politicamente scorretto d’Italia sarà a Lecce, Mesagne, Gallipoli e Andria con il suo irresistibile Live. Martedì 9 aprile il minitour pugliese – promosso da Conversazioni sul futuro, Diffondiamo idee di valore e Coolclub – partirà da Lecce con un doppio appuntamento. Alle 18:30 la Libreria Liberrima (ingresso libero) ospiterà un “Breve corso di lettura veloce” con le “versioni ridotte dei classici per fare bella figura” scritte dal comico romano per Robinson – La Repubblica. Alle 21:00 (ingresso 10 euro – prevendite su Dice.fm) alle Officine Cantelmo, Saverio Raimondo presenterà materiale inedito e nuove battute. Lo spettacolo (riservato a un pubblico adulto e consenziente dotato di senso dell’umorismo) sarà riproposto (sempre con nuove sorprese) al Salento Fun Park di Mesagne (mercoledì 10 aprile alle 21:30 – ingresso 10 euro con tessera Arci), al Parco Gondar di Gallipoli per Babele Off, rassegna artistica a cura di ZeroMeccanico Teatro (giovedì 11 aprile alle 21:00 – ingresso 8 euro + dp – prevendite su oooh.events) e all’Auditorim Monsignor Giuseppe Di Donna di Andria in collaborazione con il Circolo dei lettori, la Biblioteca Diocesana San Tommaso D’Aquino e il Festival della Disperazione (venerdì 12 aprile alle 21:00 – ingresso 12 euro).

Saverio Raimondo è come l’orchestra sul Titanic: mentre il mondo affonda, lui continua a fare battute. Su tutto: sul clima, sulla Terza Guerra Mondiale, sulla sua vita privata. Dal sesso alla tecnologia, dalla casa alle tasse, non c’è aspetto della nostra vita quotidiana contemporanea che non possa essere digerito grazie alla satira irriverente e all’umorismo spudorato di Raimondo. Classe 1984, inizia come autore di Serena Dandini a 18 anni. Ha partecipato a diversi programmi tv, radiofonici e ha lavorato con tutti i fratelli Guzzanti. Negli anni è stato definito «l’unico stand up comedian italiano che sembra vero» (Riccardo Staglianò – la Repubblica), «il più bravo comico in circolazione» (Aldo Grasso – Corriere della Sera), «miglior satiro attualmente in Italia» (Riccardo Bocca – L’Espresso). Nel 2021 l’artista ha prestato la sua inconfondibile voce sia nella versione originale inglese che nel doppiaggio in italiano a Ercole Visconti, il cattivo di “Luca”, pellicola Pixar – Disney diretta da Enrico Casarosa, candidata come miglior film d’animazione ai recenti Premi Oscar. Nel 2023 ha pubblicato il comedy album “Live a Studio 33”. Attualmente lavora a “In altre parole” di Massimo Gramellini su La7, conduce “Prendila Così” di Rai Radio 2 con Diletta Parlangeli, firma le sue recensioni impossibili su Robinson – la Repubblica.

News dal network

Promo