Diffamazione: emendamento Fdi a ddl, fino a 3 anni carcere a giornalisti per notizie false

52 Visite

Punire con il carcere fino a 3 anni di reclusione e multa fino a 120mila euro per “condotte reiterate e coordinate” relative alla diffusione di notizie false. E’ quanto prevede un emendamento di Gianni Berrino, senatore di Fratelli d’Italia, al ddl sulla Diffamazione a firma Balboni, depositato in Commissione Giustizia del Senato.

«Chiunque, con condotte reiterate e coordinate, preordinate ad arrecare un grave pregiudizio all’altrui reputazione, attribuisce a taluno con il mezzo della stampa o degli altri prodotti editoriali registrati di cui all’articolo 1, comma 2, fatti che sa essere anche in parte falsi, è punito, se l’evento si verifica, con la reclusione da uno a tre anni e con la multa da euro 50.000 a euro 120.000»
, si legge nel testo

News dal network

Promo